5 marzo 2009

i clienti fortunati.




Ieri e l'altro ieri finalmente (!) ho avuto un lavoro di guida per 4 italiani che hanno partecipato un viaggio collettivo. I clienti erano pochi probabilmente per la crisi con yen forte e poi ancora presto per primavera. Purtroppo questo gruppo non ha avuto fortuna con tempo, in questi giorni il cielo era quasi sempre grigio e pioveva ogni tanto anche se aspettavano ansiosamente il sole del Sol Levante. Ma al ristorante dove abbiamo fatto un pranzo tipico kyotese,ci siamo imbattuti in una piccola manifestazione di Maiko organizzata dal ristorante stesso per i clienti e abbiamo potuto vedere le tre danze senza pagare. Hanno potuto fargli qualche domanda e alla fine hanno fatto pure le foto insieme con lei! Non mi ricordo quante volte ho ripetuto a loro "Come siete fortunati!" La Maiko ci sembrava come una bambolina perché era molto bassa, poi si vedeva che sta facendo ancora il primo anno di apprendistato (quindi avrà 16 o 17 anni) avendo rossetto solo al labbro inferiore. Ci ha spiegato che fra poco finirà il primo anno e potrà mettere rossetto anche al labbro superiore. Per lei sarà un piccolo passo per avvicinare alla figura di Geiko che è il suo sogno da piccola. Allora, voi quale volete avere a Kyoto ? Maiko o bel tempo?



2 commenti:

Anonimo ha detto...

Sicuramente Maiko. il tempo cambia e non ci si puo` nulla ma e` forse quasi impossibile incontrare e parlare con una di loro, a meno che non si paghino molti soldi.
Sei stata fortunatissima e ti ringrazio di aver messo queste bellissime foto.
Ciao

Fabio Salvagno

morny62 ha detto...

Le Maiko sono bellissime, quando ho visto il loro spettacolo a Gion Corner mi ha veramente colpito la profondità del loro sguardo, veramente favoloso, niente che una foto possa trasmettere, bisogna vederle dal vivo per capire. Penso siano una delle cose chi mi ha piu affascinato nel mio viaggio in Giappone. Fortunatamente ne sono riuscito a fotografare anche qualcuna per strada nel quartiere di Gion.