18 gennaio 2009

la festa degli arcieri giovani











Oggi al tempio Sanjusangendo si è tenuta una famosa gara del tiro con l'arco particolarmente partecipata dagli arcieri che hanno 20anni,dato che nella maggior parte del Giappone si festeggia il compimento della maggior età (in Giappone a 20 anni) al gennaio. C'erano più di 2000 ragazzi e ragazze che si sono messi in Kimono ma con lunga sottana "Hakama".Tutti questi ragazzi, che erano venuti da tutto il Giappone, devono essere gli arcieri di più di primo dan(grado). Ovviamente ogniuno era accompagnato dai genitori o dagli amici per cui il posto della gara era tanto affollato che non ho potuto vederla(peccato!). Ma girando nel tempio ho riuscito a fare alcune foto dei ragazzi che aspettavano il loro turno ed una foto di un ragazzo che mi sembrava molto contento di tenere il certificato della partecipazione in mano. La gara si tiene per ricordare una gara del tiro con l'arco fatta dai samurai la quale si teneva nel periodo Edo (dal 17°sec al 19°sec) nel cortile di questo tempio ma sotto la gronda del tetto dell'edificio principale che ha 120 metri di lunghezza. L'edificio è così lunghissimo perché per ospitare 1001 statue di bodhisattva Kannon e 30 statue dei guardiani del buddismo ed il nome del tempio "Sanjusangendo" significa la sala da 33 campate. Comunque i samurai, che ovviamente erano più robusti dei giovani di oggi, scoccavano per 120 metri e la gara più popolare durava per 24 ore (!), ma gli arcieri di oggi hanno scoccato per 60 metri e meno male che durava poco....

2 commenti:

fabiuccio ha detto...

Le foto sono venute fuori molto bene.
Fino a che ora ci sei rimasta?
Dopo le undici il numero dei visitatori e` aumentato e non si poteva piu` quasi camminare.

guidakyotese ha detto...

La prima foto non è mia... Allora ho fatto bene di scappare prima, ma secondo me c'era già tantissima gente alle 9...Per me era più importante ricevere quella bastoncinata del priore che scaccia mal di testa!